Chiedo di poter fare la volontà di Dio – Grazie di Giovanni e Rosetta Gheddo

Caro Padre Gheddo mi chiamo Viviani Valentino e sono di Tronzano vercellese, sposato e padre di 4 figli. Sono tornato a Tronzano dopo 30 anni nel mese di marzo 2006. Venuto a conoscenza della bella storia dei sui amati genitori ROSETTA e GIOVANNI mi sono innamorato di loro, ho letto i libri che ha scritto su di essi. Li preghiamo con mia moglie tutti i giorni per la mia famiglia ed il mio paese. La mia seconda figlia Valentina di 30 anni da18 anni a causa di un tumore celebrale, ha subìto molti interventi chirurgici, non parla è cieca, nutrita con un sondino,vive sulla carrozzina e il letto. Mi reco sovente sulla tomba dei suoi genitori porto un cero, prego e chiedo a loro con mia moglie la forza di fare la volontà di DIO. Questa mattina sono andato a pregare sulla tomba di sua mamma, la giornata era bellissima, prego anche per i suoi cari, ho provato una grande serenità e pace, sono ritornato a casa pieno di gioia. Un cordiale saluto.

                                                               Valentino Viviani, Tronzano (Vercelli)

UN AIUTO PER INIZIATIVE MISSIONARIE: il tuo 5 per 1000 può fare molto per gli ultimi, per chi e' sfruttato, per difendere la vita sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Caro Valentino, grazie della devozione per Rosetta e Giovanni e grazie anche per la testimonianza di fede che mi con la lettera. Certo che la disgrazia di sua figlia è grave, ma Dio è Padre e vi vuole bene. Noi non conosciamo il perché di tante sofferenze, malattie e disgrazie. Il cristianesimo è la religione della Croce e della Risurrezione. Ci fidiamo della volontà di Dio, come lei sta facendo. Preghiamo perché la sua Valentina riacquisti la salute, ma soprattutto di poter fare la volontà di Dio che, lo crediamo per fede, è sempre per il nostro maggior bene. Sono contento della sua lettera proprio per questo motivo, che lei prega per poter fare la volontà di Dio. Questo dia a lei e a tutta la sua famiglia,compresa Valentina, serenità, pace del cuore, gioia di vivere nonostante tanta sofferenza. Le assicuro la mia preghiera e il ricordo nella S. Messa. Padre Piero.

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE! con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo. Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*