Presentazione del libro di Padre Gheddo “Meno male che Cristo c’è”

Solo se conforme al Vangelo lo sviluppo può dirsi davvero umano. I cristiani hanno una grande responsabilità verso il mondo: al di là delle soluzioni tecniche e delle strategie finanziarie, tocca loro riproporre un “supplemento d’anima” per recuperare la centralità dell’uomo, di tutti gli uomini, nei processi economici in atto.

Per farlo, occorre partire dall’ipotesi-Dio, come sostiene tenacemente papa Ratzinger. Se la dignità della persona non è riconosciuta come unità di misura fondamentale, qualsiasi modello economico è destinato a fallire.

UN AIUTO PER INIZIATIVE MISSIONARIE: il tuo 5 per 1000 può fare molto per gli ultimi, per chi e' sfruttato, per difendere la vita sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Il Vangelo rappresenta, dunque, la bussola per costruire uno sviluppo a misura d’uomo, tanto nel Sud del mondo, quanto nel Nord “sazio e disperato”. I missionari ne danno testimonianza: da un lato documentano come la Buona notizia mette in atto una rivoluzione nelle società dei diversi continenti, dall’altro criticano il modello capitalista imperante, che esclude i poveri dal gioco senza garantire ai ricchi un autentico “ben-essere” e la felicità.

Padre Piero Gheddo, per 35 anni direttore di “Mondo e Missione”, rilegge mezzo secolo di dottrina sociale della Chiesa incrociandola con la sua esperienza diretta nelle missioni di tutto il mondo. E, incalzato dal giornalista Gerolamo Fazzini, suo successore al timone della più prestigiosa rivista missionaria europea, tocca alcuni dei temi più scottanti dell’attualità, dall’ascesa di Cina e India, alla crisi del mondo arabo, al declino morale dell’Occidente… Per riaffermare l’urgenza di realizzare la novità di Cristo nella vita sociale ed economica.

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE! con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo. Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*